Valentina Monetta «Sensibilita»



Sensibilita
il cuore non dimentica
Sensibilita
e poi ci si addomestica
se vivi con amore
dal silenzio le parole
dalla rocca nasce il fiore
della sensibilita
Sensibilita
il dono per toccare la realta
ci credo veramente si
il mondo cambiera
di una luce dell’aurora
Sensibilita
la ferita si rimargina
dentro restera
il ricordo di un dolore che ci guarira
Sensibilita
lo scoglio non da l’etica
Sensibilita
sul cui la mente naviga
quante sensazioni quante immagini e illusioni
hanno ucciso le emozioni e la sensibilita
Sensibilita
la bocca per baciar
la verita
sabato no tu non c’eri
io ti cercavo
volevo parlare dei miei pensieri e io ti aspettavo
dura e la notte tra capriccio e volonta
o hai l’orgoglio o la liberta
sensibilita per te sensibilita per noi
altrimenti non rimane niente
cosa te ne fai di me, cosa te ne fai di noi
se non puoi amare veramente
ogni storia e cominciata quando Dio soffio la vita
nella creta e tra le dita
della sensibilita
sensibilita la rosa che la mano cogliera

Загрузить FlashPlayer

Оф. канал певицы  

 Опубликовано в: ДжазМузыка
 Метки: , , ,


Комментарии

Добавить комментарий

HyperComments
40 / 0,370 / 43.16mb